INCUBI: come si possono controllare e curare gli incubi ricorrenti?

0
163

Come controllare gli incubi

Perché abbiamo incubi? Secondo gli esperti, le persone hanno gli incubi per uno dei seguenti motivi:

  • Uno stato emotivo debole,
  • Un ricordo – conscio o subconscio – di un evento traumatico,
  • Un fattore esterno (ad esempio, il rumore che fa il riscaldamento o dall’aria condizionata quando viene spento di notte) rumori ai quali le persone non danno importanza, ma che i loro cervello registra, producendo un improvviso cambiamento nel sonno.
  • Una personalità caratterizzata da ansia, insicurezza o nervosismo.

Quando si hanno di solito gli incubi?

Normalmente, di notte, entriamo in due diversi stati di sonno. Il primo stato è noto come “SWS” (sonno ad onde lente) e dopo circa 90 minuti entriamo normalmente nella seconda fase chiamata REM (sonno con movimento rapido degli occhi). Per il resto della notte, alterniamo questi due stati. La maggior parte degli incubi si verificano durante la fase REM. Solo il 4% degli incubi si verificano durante la fase SWS e sono noti come “terrori notturni”.

Le persone di solito non ricordano il contenuto di questi incubi. Forse si svegliano sudando o urlando, eppure non sono in grado di sapere cosa hanno sognato.

Come si possono controllare e curare gli incubi ricorrenti?

Ci sono diversi passaggi che una persona può prendere per evitare di avere gli incubi. Qui dettagliamo quelli consigliati da alcuni esperti:

Evita di bere alcolici prima di andare a letto

Sebbene alcune persone credano che bere possa aiutarli a dormire meglio, non lo è. Tali si addormentano prima, ma dopo poche ore non appena il loro corpo è riuscito a eliminare l’alcol dal loro sangue, l’effetto sedativo dell’alcol scompare, il che può causare loro di svegliarsi o soffrire di un sonno disturbato, magari con un incubo.

Evita di consumare stimolanti prima di dormire

Caffè, tè, una bevanda energetica… possono agire sul metabolismo e aumentare il nervosismo e l’ansia, rendendoti più vulnerabile alla possibilità di soffrire un incubo

Se dormi in una casa in cui si sentono rumori, sia dall’impianto elettrico della casa o di rumori provenienti dall’esterno, metti i tappi nelle orecchie per verificare se sono questi i rumori che ti causano un improvviso cambiamento nello stato del sonno.

Scrivi quello che hai sognato

Prova a scrivere tutto il tuo incubo sulla carta, e leggilo ad alta voce a qualcun altro, dopodichè strappa il foglio a brandelli e gettalo via. Forse ha un effetto terapeutico che raggiunge il tuo subconscio.

Tecnica dei sogni lucidi

Prova la tecnica “Lucid Dreaming”, promossa principalmente dall’esperto dei sogni, il Dr. Keath Hearne. Questo esperto afferma che alle vittime degli incubi deve essere insegnato come trasformare il loro incubo in un sogno lucido, cioè un sogno in cui la persona si rende conto che il suo sogno è proprio questo, qualcosa di irreale e quindi del quale non bisogna impaurirsi. E il passo seguente è quello di controllare gli eventi del sogno, come se fossimo il regista di un film.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui