Abitudini sane: lo stile di vita sano fa la differenza

0
40

Abitudini sane che ti aiuteranno a condurre una vita più bella

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) definisce la salute come “uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale”, il che implica che questo concetto va oltre l’esistenza o meno di una malattia o di un’altra. Di conseguenza, più che una vita sana, dobbiamo parlare di uno stile di vita sano che includa l’alimentazione, l’esercizio fisico, la prevenzione della salute, il lavoro, il rapporto con l’ambiente e l’attività sociale.

Da questo punto di vista si può stabilire che le abitudini necessarie per condurre una vita sana sono le seguenti:

  • Dieta equilibrata,
  • Abitudini tossiche,
  • Esercizio fisico,
  • Igiene,
  • Prodotti tossici,
  • Equilibrio mentale,
  • Attività sociale.

Dieta equilibrata

Una dieta sana è governata includendo tutti gli alimenti inclusi nella piramide nutrizionale, ma nelle proporzioni appropriate e in quantità sufficiente (non di più) per mantenere i bisogni nutrizionali dell’organismo in base al consumo energetico che questo ha con l’attività giornaliera. Il valore energetico giornaliero della dieta dovrebbe essere di 30-40 calorie per kg di peso. I carboidrati dovrebbero occupare il 50-55% dei nutrienti, con non più del 10% di zuccheri semplici. I grassi devono essere il 30% del valore energetico totale, così distribuiti: 15-20% di grassi monoinsaturi, 5% polinsaturi e non più del 7-8% di saturi. Le proteine ​​consumate non devono superare il 10% della dieta. Infine, devono essere forniti all’organismo 20-25 grammi di fibra vegetale.

Abitudini tossiche

Tabacco, alcol e droghe hanno un impatto molto negativo sulla salute. L’unica tolleranza si riferisce esclusivamente al vino o alla birra, di cui si consiglia il consumo dell’equivalente di un bicchiere giornaliero.

Esercizio fisico

Le raccomandazioni generali determinano circa 30 minuti al giorno di attività fisica, è sufficiente camminare a passo veloce durante questo periodo. Questo permette di:

  1. Bruciare calorie in eccesso,
  2. Rafforzare muscoli e ossa,
  3. Controllare la pressione sanguigna, i livelli di colesterolo e glicemia,
  4. Eliminare lo stress e a dormire meglio,
  5. Acquisire uno stato di rilassamento ed evitare sbalzi d’umore,
  6. Migliorare l’autostima e lo stato di soddisfazione personale.

Può anche essere un buon modo per sviluppare un’attività sociale sana se si fa esercizio in compagnia.

Igiene

Una corretta igiene evita molti problemi di salute: dalle infezioni ai problemi dentali o dermatologici. Il concetto di igiene non si riferisce solo alla cura e alla pulizia del corpo, ma riguarda anche l’ambiente domestico.

Prodotti tossici

Sono molti i prodotti ai quali l’esposizione dell’organismo, puntuale o continua, può comportare un grave rischio per la salute. L’inquinamento ambientale nelle città è considerato uno dei più importanti fattori di rischio per la salute.

Equilibrio mentale

Non si riferisce all’esistenza di malattie mentali, ma allo stato di benessere emotivo e psicologico, necessario per mantenere e sviluppare le capacità cognitive, le relazioni sociali e far fronte alle sfide personali e professionali della vita quotidiana. Stress, stanchezza, irascibilità e ansia sono, tra gli altri, alcuni dei segni che indicano che lo stato mentale non è del tutto sano.

Attività sociale

Le relazioni sociali sono un aspetto fondamentale per la salute umana e, di conseguenza, per un invecchiamento sano. L’isolamento sociale può portare a un deterioramento graduale e irreversibile delle capacità fisiche e mentali, comprese disabilità fisica e demenza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui