INSONNIA: cause dell’insonnia e come curarla. I nostri consigli!

0
34

Perché abbiamo l’insonnia? Che cosa causa l’insonnia?

Solo chi soffre d’insonnia notte dopo notte sa quanto possa essere esasperante voler dormire e non riuscire a farlo. Entrare in uno stato irritabile, il giorno dopo sentirsi come se si avessi i postumi di una sbornia, non sentirsi lucidi e non riuscire a rendere al lavoro. E tutto questo sembra essere come un circolo vizioso. Più hai bisogno di dormire, più è difficile.

L’insonnia è un disturbo del sonno che può avere varie cause, ma se peggiora richiede cure mediche.

Una delle cose importanti per ottenere un buon sonno è scoprire la causa di questo disturbo del sonno.

Queste sono alcune delle cause che causano l’insonnia

Alcol

L’alcol, contrariamente a quanto pensano molte persone, non aiuta a dormire bene. Piuttosto il contrario. Se bevi troppo alcol durante la notte, non solo dormirai peggio, ma rischierai di mescolare i postumi della sbornia con la stanchezza il giorno successivo.

Incubi

La paura d’incubi ricorrenti può impedirti di addormentarti.

Depressione

Chi soffre di depressione o altri disturbi psicologici come attacchi di panico, ansia, ecc. può avere maggiori difficoltà a dormire durante la notte

Motivi familiari

Ci sono bambini che non dormono la notte e di conseguenza nemmeno i loro genitori. E una volta che un bambino che piange è stato calmato di notte, i genitori spesso hanno difficoltà a riaddormentarsi.

Condizioni e malattie

A volte le persone che soffrono di condizioni come asma, intestino irritabile, impotenza, acne o altri disturbi della pelle, perdita di capelli, apnee notturne, allergie, impotenza, obesità, ansia, ipertensione, ecc. soffrono d’insonnia. Molte volte sia per gli effetti fisici della loro condizione (difficoltà di respirazione o tosse, prurito, necessità di andare ripetutamente in bagno, mal di stomaco…) o per gli effetti psicologici (nervosismo, preoccupazione, stress…)

Cambiamenti nell’ora di andare a dormire

Il fuso orario o un lavoro in cui si deve fare i turni a orari diversi possono causare disturbi del sonno.

Medicinali

Stimolanti, anfetamine, diuretici, pillole dimagranti… Vari tipi di farmaci possono causare l’insonnia come effetto collaterale. Prima di assumere farmaci è importante leggere le controindicazioni e gli effetti collaterali.

Abuso di sostanze

L’abuso di sostanze come droghe, alcol, tabacco, caffeina, tranquillanti ecc.

Situazioni stressanti

Grandi cambiamenti nella tua vita domestica o lavorativa, problemi finanziari, la morte di una persona cara…

Rumori esterni

Se tu o il tuo partner di solito russate, se ci sono rumori di terzi in casa di notte, se i vostri vicini hanno orari diversi e stanno alzati fino a tardi a guardare la TV, il computer, l’iPad, ecc. O se il camion dal la spazzatura passa per la tua strada alle tre del mattino… Tutte queste situazioni possono essere la fonte della tua insonnia.

Cose che possono aiutare a curare l’insonnia:

  • Un bagno caldo
  • Un massaggio
  • Ascolta musica rilassante
  • Bevi un drink rilassante
  • Mangia qualcosa di leggero prima di andare a letto
  • Evita certe sostanze
  • Prepara la tua camera da letto
  • Usa un buon letto
  • Mantieni un orario prestabilito per andare a dormire
  • Dormi sulla schiena
  • Se non riesci a dormire, fai qualcosa
  • Alzati presto la mattina
  • Usa il tuo letto solo per dormire
  • Visualizza (pecore, situazioni…)
  • Tecniche di rilassamento
  • Attività fisica durante il giorno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui